Come arrivare al Forum

Da Stazione Napoli Centrale a Grand Hotel Vesuvio

Metro Linea 1 – Fermata Garibaldi in direzione Piscinola e scendere alla seconda fermata (Municipio), di lì proseguire a piedi per 1,6 km – 21 min o prendere taxi.

N° Radiotaxi  0810101

Bus 151 direzione Giulio Cesare-Tecchio (frequenza 12-18 min)

Salire a p.zza Garibaldi (MN1) ‐ c. Garibaldi ‐ v. Marina ‐ via Marchese Campodisola ‐ via Depretis ‐ via Acton (Molo Beverello) ‐ via D. Morelli, scendere qui e proseguire a piedi fino all’Hotel Vesuvio.

 

Da Aeroporto Internazionale di Napoli a Grand Hotel Vesuvio

Taxi http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1193

N° Radiotaxi  0810101

Alibus (sia da e per aeroporto sia da e per stazione ferroviaria)

Partenza dall’aeroporto, effettua le fermate intermedie di Corso Novara/Piazza Garibaldi (Stazione Centrale) – Immacolatella/Porta di Massa (interno Porto) e Molo Angioino/Beverello (terminal Stazione Marittima). Proseguire da quest’ultima a piedi per 1,4 km – 17 min.; dando le spalle al porto dirigersi a sinistra verso Via Ammiraglio Ferdinando Acton, al semaforo prima del tunnel svoltare a sinistra mantenendosi sempre su Via A.F.Acton e proseguire sul lungomare finché non diventa Via N.Sauro e poi Via Partenope, al n.45 c’è il Grand Hotel Vesuvio.

 

Nelle vicinanze del Grand Hotel Vesuvio:

Via Caracciolo e Lungomare di Napoli (per chi arriva la sera prima può trovare lì molti ristoranti, bar, paninoteche e pizzerie)

Castel Dell’Ovo

Borgo Marinari con bar, ristoranti e circoli nautici

Ristorantini alla moda e baretti per aperitivi o per il dopo cena in via Bisignano, Via Alabardieri, Via Carlo Poerio; in zona centro storico a piazza Bellini e dintorni

Piazza del Plebiscito (Gran Caffè Gambrinus – locale storico, tra i primi dieci Caffè d’Italia)

Palazzo Reale

Teatro San Carlo

Maschio Angioino

Galleria Umberto

Toledo – Stazione Metropolitana dell’Arte (ha ricevuto il premio Most Innovative Approach to Station Development a Londra nel 2009 tra più di trecento concorrenti; eletta la stazione più bella d’Europa)

Vie dello Shopping: Via Calabritto, Via Filangieri, Via dei Mille, Via Toledo

Tunnel Borbonico (entrata parcheggio Morelli)

Visita del centro storico: Spaccanapoli, Chiesa del Gesù Nuovo e di Santa Chiara con relativo chiostro, Museo Cappella Sansevero (Cristo Velato), Napoli Sotterranea, San Gregorio Armeno, Via dei Tribunali (con le pizzerie migliori di Napoli), Duomo di Napoli, Museo del Tesoro di San Gennaro

Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Orto Botanico

 

Sei stato a Napoli se quando hai un po’ di fame mangi…

Pizza Fritta con cicoli ricotta e pepe

Pizza Margherita a portafoglio

Cucina tipica napoletana nei quartieri spagnoli alla “Trattoria da Nennella”

Street food di tutti i tipi (must: zeppole fritte di pasta cresciuta)

Sfogliatella da Pintauro (dove ebbe origine)

Babà

Caffè del Professore alla nocciola (l’originale è a P.zza Trieste e Trento)

Cioccolato Foresta di produzione artigianale da Gay Odin